L’Amore impossibile: davvero non finisce mai?

“Ho passato con lui tutta la vita, stava con me anche quando non c’era.
Nella mia testa io dormivo con lui e con lui mi svegliavo la mattina.
Tutti questi anni non ho mai cessato di amarlo, è stata una cosa bella ma insopportabile. Gli amori impossibili non finiscono mai,
sono quelli che durano per sempre.”
… Quanti sono rimasti colpiti dalle parole di Ilaria Occhini nel film “Mine Vaganti”? Quanti si sono rivisti, provando sensazioni ed amarezze, in uno stato d’animo di perenne mancanza?

Amore

Roberto Gervaso, che da poco ha lasciato questa terra, diceva che: “Solo gli amori irrealizzati sono eterni” … ma precisamente cosa si cela dietro un amore impossibile e perchè rimane in noi come un tarlo fisso?

In realtà non c’è una vera e propria risposta, ma piuttosto tante ed ognuna si collega alla realtà personale dei singoli individui.

Quanti sono gli amori che non hanno la possibilità di concretizzarsi?

Le situazioni possono essere svariate: differenza di età, amore non corrisposto, persone già impegnate sentimentalmente, lontananza… infinite cause, eppure, nonostante la consapevolezza dell’impossibilità si continua a pensare, a idealizzare e a tener dentro tutto ciò che poteva essere e non è stato .

Tra i tanti amori impossibili il più comune, e che davvero strugge e fa male, è quello verso chi non prova gli stessi sentimenti, un amore non corrisposto negli affetti ed emozioni e non per ostacoli esterni.

Un amore unilaterale, che ha la certezza di non poter ambire a nulla, genera uno stato di dolore e di impotenza in quanto un ostacolo potrebbe essere sorvolato, per volontà e scelte personali, mentre contro un sentimento non provato non c’è arma che possa trovare rimedio.

Ci sono poi amori impossibili dettati da condizioni estranee ai sentimenti che però impediscono il concretizzare di una qualsiasi relazione. Come già anticipato, le cause potrebbero essere varie: essere già impegnati sentimentalmente, ostacoli familiari, paura di rovinare amicizie, pressioni esterne, lontananze geografiche, lavoro e tanto altro ancora.

Situazioni frustranti che, talvolta, potrebbero essere superate con volontà, cambiamenti ed accettazioni, anche se, col passar del tempo, si potrebbe correre il rischio di incappare in malcontenti e recriminazioni.

Per concludere citerei una frase di Ferzan Ozpetek, che forse racchiude un po’ il senso di ciò che accade e di come affrontarlo o, per meglio dire, di come è vano tentare di evitarlo… : “Ho imparato che ci sono amori impossibili, amori incompiuti, che potevano essere e non sono stati. Ho imparato che è meglio una scia bruciante, anche se lascia una cicatrice: meglio l’incendio che un cuore d’inverno. Ho imparato che è possibile amare due persone contemporaneamente. A volte succede ed è inutile resistere, negare , o combattere.”

Potrebbe interessarti

Yvone Christa NY,Happy Valentine’s Day

L’eleganza patinata delle creazioni gioiello Yvone Christa NY esprime l’essenza di una femminilità romantica e …

FROUMANÙ SAN VALENTINO BAG, UN VERO AMORE DI BORSA…

Una romantica pelliccia di calde emozioni, rossi dettagli di sincera passione, un cuore d’oro… La …

Come nasce un abito couture per il SI

“MAESTRI D’ARTE”, MATRIMONIO D’AUTORE I MAESTRI D’ARTE A NOZZE D’INCANTO, UN EVENTO NELL’EVENTO 4 – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *